1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

GameStop, Elon Musk fa il paladino di Reddit: chiama co-fondatore di Robinhood ‘Vlad, l’Impalatore delle azioni’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il co-fondatore di Robinhood Vladimir Tenev? “Vlad, l’impalatore delle azioni”.

Vlad Tenev, co-fondatore di Robinhood, è stato chiamato da Elon Musk 'Vlad l'impalatore delle azioni dopo il caso GameStop
Vlad Tenev, co-chief executive officer and co-founder of Robinhood Financial LLC, speaks during the Sooner Than You Think conference in the Brooklyn borough of New York, U.S., on Tuesday, Oct. 16, 2018. From AI-enabled robo-investing to the implications for retail of a cashless world to the impact on monetary policy if and when governments move to digital tender, technological innovation is rapidly changing our relationship to money, creating major new opportunities but also creating poorly understood risks. Photographer: Alex Flynn/Bloomberg via Getty Images

Così lo ha bollato Elon Musk, il numero uno di Tesla, che ha avuto gran voce in capitolo, la scorsa settimana, nello scatenare il rally di GameStop, il titolo della catena di negozi di prodotti elettronici e videogiochi diventato improvvisamente oggetto di una valanga storica di buy partita dalla sezione #wallstreetbets del forum online Reddit.
Il caso GameStop ha fatto e continua a far parlare molto di sé, a causa della crociata che gli investitori retail hanno deciso di lanciare contro le operazioni in stile Big short di diversi hedge fund.
I trader utenti di Reddit hanno provocato, praticamente, un boom di short squeeze in stile missione punitiva contro l’industria dei fondi speculativi: il risultato è che, a fronte di hedge fund come Melvin Capital, che hanno sofferto un vero e proprio bagno di sangue, il titolo GameStop è schizzato di oltre il 400% la scorsa settimana, volando del +1.625% dall’inizio di gennaio.
Vlad l’impalatore delle azioni, ovvero Tenev secondo Musk, ha risposto prontamente al fondatore di Tesla sul motivo della decisione, presa lo scorso giovedì, di limitare il trading dei titoli GameStop e, anche, di altri 49 titoli circa.
In particolare Robinhood – società di brokeraggio online nota per le commissioni zero ai clienti – ha ridotto il trading permettendo agli utenti di vendere le loro posizioni ma non di aprirne di nuove su alcune azioni.
Non abbiamo avuto altra scelta – ha detto Tenev – Abbiamo dovuto conformarci ad alcune richieste di capitali provenienti dalle autorità di regolamentazione”.
Il giovane manager ha raccontato che il team operativo di Robinhood ha ricevuto una richiesta iniziale alle 3.30 am Pacific Time, giovedì scorso, dalla National Securities Clearing Corporation. Insieme ad altri broker, Robinhood è tenuta a rispettare, infatti, alcune richieste di depositi da società di compensanzione del calibro di NSCC.  L’ammontare richiesto da queste società dipende da diversi fattori, come la volatilità e la concentrazione degli investimenti in alcuni titoli.
Ora, la richiesta di NSCC è stata particolarmente esosa, pari a un deposito titoli del valore di $3 miliardi: “un ordine di una dimensione superiore rispetto a quanto avviene di norma”, ha precisato Tenev.
Robinhood ha raccolto a quel punto un capitale di emergenza aggiuntivo di $1 miliardi dagli investitori esistenti allo scopo di rimpinguare di liquidità il suo bilancio.
“Non è stato qualcosa di sospetto?”, ha incalzato Musk, che negli ultimi giorni ha dato il suo assist agli utenti di
WallStreetBets, tra cui è famoso con l’appellativo di Papa Musk.
Non parlarei di qualcosa di losco e di niente altro di simile – ha ribattuto Tenev aggiungendo che, a suo avviso, “l’NSCC è stata ragionevole”.
Il co-fondatore di Robinhood ha poi precisato che le controparti hanno raggiunto un accordo per ridurre il valore del deposito titoli da $3 miliardi a $1,4 miliardi, ma che la società di trading online è stata comunque costretta a imporre le limitazioni . Limitazioni che, c’è da dire, sono state rimosse piuttosto velocemente, e che hanno colpito nelle ore successive anche le criptovalute dopo lo sbornia che ha interessato soprattutto la valuta parodia Dogecoin.
LEGGI ANCHE
RobinHood ha davvero tradito i trader retail a favore degli Hedge Funds?
Le acque, almeno nel caso di GameStop, si sono un po’ calmate, se si considera che il titolo sta riportando un trend che rientra perfettamente nella cosiddetta normalità.
D’altronde i trader di Reddit si sono spostati su un tutt’altro ambito, decidendo di lanciare l’offensiva contro gli hedge fund con il lancio di forti operazioni di #silversqueeze, che hanno scatenato buy sull’argento che non si vedevano dal 2009.
Robinhood ha ridotto nel frattempo da 50 a 8 il numero di titoli sul cui trading ha deciso di imporre la scorsa settimana limitazioni, sulla scia del caso GameStop: gli altri sono AMC Entertainment, BlackBerry, Koss, Express, Nokia, Genius Brands International e di Naked Brand Group.
Nel caso di GameStop ai potenziali interessati verrà consentito di acquistare solo un’azione e cinque contratti di opzione. Queste le limitazioni su altre azioni.