1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pioneer verso Amundi, Unicredit avvia negoziati esclusivi con i francesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Pioneer verso mani francesi. Unicredit ha infatti annunciato l’avvio di negoziati in esclusiva con Amundi per la possibile vendita della sua società di asset management. Battuta la concorrenza degli altri pretendenti tra cui spiccava in particolare Poste Italiane che aveva presentato un’offerta in consorzio con Cassa depositi e prestiti (Cdp) e Anima.

Amundi avrebbe presentato a Unicredit l’offerta più alta per l’acquisto di Pioneer con le indiscrezioni stampa che parlavano di uan valutazione di Pioneer oltre quota 4 miliardi di euro. Amundi è il più importante asset manager europeo per masse gestite con oltre 1.000 miliardi di euro in gestione a livello mondiale. Presenta sei centri di gestione operanti nelle principali piazze finanziarie internazionali, vanta 100 milioni di clienti privati, 1.000 clienti istituzionali e 1.000 distributori in oltre 30 paesi.

Attesa per l’Investor Day del 13 dicembre
La cessione di Pioneer, che vanta 225 mld di asset sotto gestione, fa parte della campagna di cessioni intrapresa dall’istituto di piazza Gae Aulenti al fine di ridurre l’entità dell’aumento di capitale necessario per rafforzare i ratio patrimoniali del gruppo. L’ammontare della ricapitalizzazione con ogni probabilità sfonderà comunque la barriera dei 10 miliardi di euro e potrebbe spingersi fino a 15 mld.
Il prossimo 13 dicembre Unicredit presenterà alla comunità finanziaria il suo nuovo piano strategico.