1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Uncategorized ›› 

Piazza Affari positiva: Ftse Mib tenta di riacciuffare i 22.000 punti, bene Fca e Atlantia

QUOTAZIONI Fiat Chrysler AutomobilesExorAtlantia

La Borsa di Milano si muove in territorio positivo, facendo meglio rispetto agli altri listini europei. Prosegue il rally di Fca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari si muove in territorio positivo, proseguendo i guadagni di inizio settimana (ieri è rimasta chiusa per la festività di Ferragosto). L’ndice Ftse Mib è impostato per riacciuffare la soglia dei 22.000 punti. A circa un’ora dall’avvio delle contrattazioni il listino principale della Borsa di Milano segna un progresso di oltre 1 punto percentuale muovendosi in area 21.960 punti.

I fari rimangono accesi su Fiat Chrysler Automobiles (Fca), dopo il rally di lunedì scorso innescato dai rumors su un possibile interesse cinese. Fca corre in testa al listino principale di Piazza Affari con un balzo del 4%. La segue Exor con un rialzo di oltre il 2 per cento. Bene anche Atlantia che incassa un +2% dopo che le indiscrezioni di stampa su un piano di investimenti per l’aeroporto di Fiumicino.

Guardando agli altri mercati, le piazze del Vecchio continente si muovono sopra la parità, riguadagnando terreno in questi giorni di Ferragosto, sull’allentarsi dei timori di un conflitto tra Stati Uniti e Corea del Nord. Gli investitori si muovono comunque cauti in vista delle esercitazioni militari Usa-Corea del Sud della prossima settimana. In questo contesto, Wall Street ieri sera ha chiuso contrastata intorno alla parità, mentre le Borse asiatiche si sono mosse miste, con la piazza di Tokyo che ha chiuso in leggero ribasso (Nikkei -0,12%).