1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: nuovo incremento a due cifre per il mercato dell’auto

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

 
Ventottesimo incremento consecutivo per il mercato dell’auto italiano che anche a settembre, dopo il +20,1% di agosto, ha fatto segnare una crescita a due cifre. Il mese scorso la Motorizzazione ha immatricolato 153.617 autovetture, +17,43% rispetto a settembre 2015.

Ancora una volta le vendite di Fiat Chrysler Automobiles hanno registrato un incremento maggiore di quello dell’intero mercato. Infatti, con oltre 44 mila 600 immatricolazioni, FCA ha segnato un +20,49% portando la quota di mercato al 29,03 per cento (28,3 per cento dello stesso mese dello scorso anno). Nel periodo gennaio-settembre la Motorizzazione ha in totale immatricolato 1.406.035 autovetture, con una variazione del +17,44% annuo (+20,24% per FCA).

Immatricolazioni 2016 viste sopra 1,8 milioni di unità
“Il risultato di settembre riassume l’intero ultimo trimestre in cui si sono alternate promozioni efficaci per gli acquisti delle famiglie italiane ma anche importanti dosi di km 0, dietro cui si nasconde la necessità di conseguire gli ‘ambiziosi’ obiettivi di quota delle Case”, ha commentato Filippo Pavan Bernacchi, presidente di Federauto, la Federazione che riunisce i Concessionari di auto.

Secondo la Federazione, il mercato 2016 si avvia a chiudere a oltre 1,8 milioni di immatricolazioni.

In linea la view di Massimo Nordio, Presidente dell’UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere. “Il risultato del mese di settembre conferma la nostra previsione di un mercato quest’anno vicino a 1.850.000 immatricolazioni, con una crescita a doppia cifra, migliore delle aspettative di inizio anno”.