1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Cina, economia torna a crescere oltre le attese degli analisti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Nuovo sorprendente dato dall’economia cinese. Il prodotto interno lordo segna nel trimestre terminato a giugno un’espansione pari al +6,7%, dato annualizzato, una lettura superiore alle previsioni degli analisti che si attendevano una crescita leggermente più bassa e pari al 6,6%.
Su base mensile la crescita del Pil a giugno si attesta al +1,8%, meglio dell’1,6% stimato dagli analisti e sopra il +1,2% della lettura precedente. 
Indicazioni incoraggianti arrivano anche dal fronte della produzione industriale che sempre a giugno segna un rialzo pari al 6,2%, contro il 6% precedente e il +5,9% atteso dagli analisti. Da inizio anno l’incremento è pari al 6%. Le vendite al dettaglio, infine hanno registrato un +10,6% annualizzato, meglio del 10% precedente e del +9,9% atteso dal mercato.
Dati macroeconomici in netta crescita dal fronte cinese che mostrano come il mercato abbia reagito positivamente alle misure di stimolo messe in atto dal governo e dalla banca centrale nelle ultime settimane. 
Il dato del Pil, in particolare, si mostra in linea con le previsioni del governo che puntano ad una crescita annualizzata compresa tra il 6,5 ed il 7%, un tasso decisamente elevato se paragonato agli altri Paesi occidentali ma comunque più contenuto rispetto a quanto quella che rimane ufficialmente la seconda economia su scala mondiale ha registrato negli ultimi 20 anni.