1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Trading online: trader attivo su WallStreetBets ‘trasforma’ $766 in più di $100.000 con due opzioni put

Il primo contratto put gli ha assicurato un guadagno del 6.500% in una sola notte.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Opera nella piattaforma social di trading online Reddit, esattamente nella sezione WallStreetBets dove è possibile trovare di tutto, inclusi molti post che farebbero inarcare non poco le sopracciglia dei veri esperti del mondo della finanza.
Eppure è questo il campo in cui si è formato Eddie Choi, trader diventato di colpo famoso per essere riuscito a guadagnare più di 100.000 dollari, esattamente $107.758, scommettendone 766. Di lui parla un articolo di Bloomberg, ma c’è da scommettere che della sua puntata vincente se ne parlerà presto ovunque, e neanche solo su Reddit o WallStreetBets (clicca QUI per vedere la piattaforma social)

Ma su cosa ha scommesso Eddie Choi? Choi ha puntato la sua somma iniziale, inferiore a 1000 dollari, su due contratti put: uno avente per oggetto il titolo azionario Roku, il secondo l’ETF sullo S&P 500.
Roku è la società americana famosa per la sua chiavetta, che garantisce l’accesso a YouTube, Netflix & Co, e che dunque consente agli utenti di visualizzare diversi canali streaming.  Più in generale, è una società che fornisce servizi di streaming, e che permette alla tv di diventare smart.

Il gruppo è quotato a Wall Street, esattamente sul Nasdaq, con il ticker ROKU.
Nei tre mesi fino allo scorso 15 ottobre il titolo ha guadagnato +14,2%, rispetto al -2,1% del Dow Jones. Negli ultimi giorni, l’azione è stata oggetto di altri buy più o meno scatenati, dopo che si appreso che gli utenti di Roku potranno accedere al servizio di streaming video di Apple, Apple TV+.
Gli analisti di Wall Street rimangono positivi sul trend di Roku, nonostante il titolo abbia quadruplicato il suo valore nel corso di quest’anno, incamerando un balzo del 300%.
Le cose non sono andate però sempre bene: in data 11 ottobre il sito MarketWatch faceva notare come l’azione fosse scesa del 30% rispetto al valore di chiusura record testato all’inizio di settembre.
Proprio a questo lasso di tempo si riferisce la storia del trader, che ha trasformato la sua scommessa in una fortuna, diventando, come scrive Bloomberg, una rock star del forum WallStreetBets, dove ha condiviso i dettagli della sua personale ‘Big Short” su Roku.
Una Big Short che sicuramente non è quello di Michael Burry, il gestore di hedge fund a cui si è ispirato il film The Big Short, “La Grande Scommessa” in Italia, in cui hanno recitato attori del calibro di Christian Bale (che lo ha impersonato), Ryan Gosling, Brad Pitt e Steven Carell.
E’ la stessa Bloomberg a riprendere la storia di Burry, ricordando i suoi post online sempre “ben ragionati, testimonianza di ricerche approfondite”. Non proprio simili ai post che si leggono su WallStreetBets, insomma, forum che conta 600.000 iscritti.
Detto questo, è stato proprio Choi a fare pubblicità progresso al forum, affermando in un’intervista che grazie a WallStreetBets ha imparato come fare trading sulle opzioni, contratti che offrono al sottoscrittore il diritto di acquistare o vendere un determinato strumento finanziario entro una data precisa, a un prezzo predefinito.
“Di natura, sono una persona che ama il rischio – ha detto il trader – Rimango colpito da quei casi di persone che fanno tanti soldi o ne perdono tanti”.
Con la sua scommessa, Choi ci ha visto sicuramente giusto.
Puntando 766 dollari sul contratto put su Roku, in una notte ha guadagnato il 6.500%, ovvero $50.553, grazie al crollo del titolo, pari a -19%, dello scorso 20 settembre. Il guadagno è stato così alto, spiega Bloomberg, perchè Bought aveva acquistato un put che era vicino alla scadenza e ben oltre il valore out of the money (far-out of the money, ovvero altamente improbabile che sia in the money prima della scadenza”.
Qualche giorno dopo, il trader ha fatto bis, raddoppiando i guadagni incassati con Roku, acquistando altri contratti put, questa volta sull’SPY, ovvero sull’ ETF sullo S&P 500 (S&P 500 exchange-traded fund).
Lo scorso 24 settembre, l’indice è sceso a $295,87 – chiudendo sotto $297 per la prima volta in più di due settimane -. E a quel punto, il trader che si è formato su WallStreetBets ha raddoppiato gli incassi con le sue put a $297, che sarebbero scadute il 25 settembre. Della serie, quanto si può imparare in un social.