1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Toyota affila le armi per sfida elettrica a Tesla e Volkswagen. Radar anche su ‘mobilità per tutti’ con le mini EV

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anche Toyota si getta nell’affollata mischia per il predominio futuro nel mercato delle auto elettriche. Al Salone dell’Auto di Shanghai ha fatto la sua comparsa una versione concept della Toyota bZ4X, che sarà il primo modello della serie Toyota bZ, nuova serie di veicoli elettrici a batteria (BEV).
Il colosso nipponico, numero uno al mondo per vendite di auto, ha annunciato che introdurrà 15 modelli BEV, inclusi sette nuovi modelli Toyota bZ BEV entro il 2025. La società aumenterà così il numero di modelli elettrici a circa 70 dai 55 attualmente offerti.

Scossa elettrica su due fronti 

Toyota si muoverà su due direttrici ben distinte al fine di competere sia sul mercato delle Mini EV che su quello delle berline di fascia medio-alta dove al momento domina Tesla e nel quale si stanno posizionando anche Volkswagen, Renault e startup cinesi come Xpeng.
La prima direttrice è volta a realizzare la “mobilità per tutti”, con un focus su auto elettriche di piccola taglia, a breve percorrenza e ultracompatte con la definizione di nuovi modelli di business come il riutilizzo e il riciclaggio delle batterie. Il Toyota C+ pod, lanciato a dicembre 2020, ne è un esempio.
La nuova serie Toyota bZ adotta invece un approccio “incentrato sull’uomo” e andrà all’assalto di mercati quali Cina, Stati Uniti ed Europa, dove c’è una domanda significativa di veicoli elettrici e dove c’è una grande offerta di elettricità rinnovabile. “BZ” sta per “oltre lo zero” e incorpora il desiderio di fornire ai clienti un valore che superi il semplice “zero emissioni”.
I modelli della serie Toyota bZ saranno costruiti sulle nuove piattaforme dedicate all’elettrico che possono essere utilizzate con molteplici variazioni in termini di dimensioni e design. Poiché è difficile per Toyota preparare da sola una gamma così ampia di scelte, sta sviluppando la serie congiuntamente con partner che vantano competenze in vari campi.
La Toyota bZ4X, il concept presentato oggi a Shanghai e che sarà in strada nel 2022, è un SUV BEV sviluppato in partnership con Subaru e adotta la piattaforma dedicata e-TNGA BEV che è stata sviluppata congiuntamente dalle due società.