1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Spectrum Markets segna nuovi record di certificati scambiati a marzo e nel I trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I volumi del primo trimestre 2021 di Spectrum Markets hanno raggiunto quota 207 milioni di certificati scambiati, facendo registrare un nuovo massimo ed equivalenti ad un incremento del 22% rispetto ai tre mesi precedenti. A confronto con il medesimo trimestre dello scorso anno, l’aumento è stato del 245%; un numero che riflette la solida crescita che il mercato pan-europeo dedicato allo scambio di certificati sta raggiungendo.

In marzo, sulla borsa pan-europea sono stati scambiati 71,8 milioni di certificati, in salita del 9% dal mese precedente, rompendo così anche il record mensile di volumi su Spectrum. Guardando ai sottostanti, gli indici continuano ad essere i più gettonati, rappresentando l’87,6% degli scambi di marzo. OMX 30, DAX 30 e S&P 500 hanno raccolto maggiore interesse, rispettivamente con il 25,7%, il 16,5% e il 16,4% dei volumi.

“E’ promettente annunciare un ulteriore mese e trimestre ai massimi per Spectrum; questi numeri mostrano realmente tutta la strada che abbiamo percorso in un periodo di operatività relativamente breve, così come riflettono la domanda esistente da parte degli investitori individuali di avere accesso ad un mercato innovativo, flessibile ed economico. Abbiamo raggiunto una posizione solida, una base per un’ulteriore espansione che coinvolgerà nuovi membri e partner a livello pan-europeo”, spiega Michael Hall, Head of Business Development di Spectrum Markets.