1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Prime big di Piazza Affari al test trimestrali. Tra il 26 e 30 aprile anche PIL, Fed e conti delle Mega Cap di Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La prossima settimana vede in primo piano in Europa la lettura preliminare dell’inflazione di aprile e sul dato relativo al PIL del primo trimestre. Test PIL anche per gli Stati Uniti, dal quale dovrebbe emergere la forte sovraperformance dell’economia USA rispetto all’UE.
In primo piano anche le riunioni di Fed e BoJ, dalle quali non sono comunque attese novità di rilievo. Si riunisce anche la banca centrale svedese.

Andrà avanti a ritmo serrato la stagione delle trimestrali sia in Eurozona che negli USA, con oltre 1/3 dei titoli dell’indice S&P 500 che riporterà i conti del primo quarter 2021.
Inizia a entrare nel vivo anche la stagione delle trimestrali a Piazza Affari con i numeri di Saipem (28 aprile) e di ENI e STM il giorno successivo. Per i conti delle big bancarie bisognerà attendere inizio maggio. 

Tesla e Google aprono le danze delle Big Tech

Da lunedì 26 aprile sono in arrivo soprattutto i conti di titani di Wall Street, in particolare delle azioni growth, o Big Tech, come Amazon, Microsoft, Alphabet, Tesla, Apple e Facebook.
Si parte subito lunedì con Tesla (conti dopo la chiusura di mercato). Le attese di Wall Street sono di utili rettificati di 0,74 dollari per azione, rispetto a 0,25 dollari per azione nel primo trimestre del 2020. Se la società soddisfa questa stima, sarebbe il settimo trimestre consecutivo di profitto di Tesla. Gli analisti prevedono inoltre che Tesla riferirà un fatturato di $ 10,5 miliardi nel primo trimestre, rispetto ai $ 6 miliardi nel periodo di un anno fa.
Tra i primi a dare i conti ci sarà anche Alphabet. Nel primo trimestre la controllante di Google dovrebbe riportare, stando alle stime di consensus, un EPS di $ 15,45 per azione, che rappresenta una crescita anno su anno di circa il 57% da $ 9,87 per azione rispetto allo stesso trimestre di un anno fa. Il gigante di Internet di Mountain View è visto riportare una crescita dei ricavi di oltre il 25% a circa $ 42,2 miliardi. Da inizio anno Alphabet segna un corposo +30% e i conti potrebbero spingere il titolo ai nuovi top storici.

Le trimestrali della settimana a Wall Street:

Lunedì 26 aprile

  • AMD
  • Tesla

Martedì 27 aprile

  • Starbucks
  • Microsoft
  • Alphabet

Mercoledì 28 aprile

  • Amazon
  • Apple
  • Boeing
  • eBay
  • Facebook
  • Shopify
  • Spotify

Giovedì 29 aprile

  • Twitter