1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Uncategorized ›› 

Favola Beyond Meat vacilla a Wall Street, prezzo dimezzato in meno di 3 mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La formidabile ascesa a Wall Street di Beyond Meat, la migliore Ipo degli ultimi due decenni con valore in Borsa arrivato a oltre +700%, sembra essersi bruscamente interrotta negli ultimi mesi. Dai picchi di fine luglio prima dei conti trimestrali il titolo ha visto più che dimezzarsi il valore a adesso viaggia sotto quota 110 dollari rispetto ai 239 $ raggiunti meno di 3 mesi fa.
Ulteriore spallata al titolo è arrivata venerdì con il tonfo di oltre il 6% dopo che CFRA ha avviato la copertura della società con giudizio sell a causa delle preoccupazioni per l’aumento della concorrenza e prezzo obiettivo a 120 dollari.

Dunkin’ Donuts anticipa il lancio del sandwich Beyond Sausage

Oggi intanto Dunkin’ Donuts, catena statunitense che vende caffè e ciambelle, ha annunciato che anticiperà il lancio a livello nazionale del sandwich Beyond Sausage con salsiccia a base vegetale di Beyond Meat, iniziato a testare a luglio nelle località di Manhattan.

Dunkin stava inizialmente progettando di lanciare il sandwich per la colazione fatto con la salsiccia di Beyond Meat a gennaio, ma ora prevede di distribuirlo all’inizio di novembre.

L’ascesa della creatura del vegano Ethan Brown

Beyond Meat, la prima azienda di prodotti vegetali alternativi alla carne diventata pubblica, è stata fondata dal 40enne vegano Ethan Brown ed è diventata famosa per il suo burger vegetale. Nel secondo trimestre 2019 ha riportato una perdita fiscale netta di 9,4 milioni di dollari, o 24 centesimi per azione, più ampia della perdita netta di 7,4 milioni di dollari, o 1,22 dollari per azione registrata un anno prima.
Lo scorso mese Beyond Meat tha stretto un accordo con McDonald’s. Il colosso dei fast food testerà in alcuni suoi locali nel nord america un nuovo tipo di hamburger senza carne. In particolare sarà venduto in ventotto punti vendita del Canada.  Un prodotto esclusivo per i clienti dei McDonald’s e che rappresenta la risposta al lancio lo scorso mese da parte di Burger King di un proprio hamburger di origine vegetale.
Beyond Meat ha stretto anche una partnership con KFC per testare il suo pollo di origine vegetale.