1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Elon Musk interrompe la (breve) pausa dai social, raffica di tweet e Dogecoin fa +70%. Record per l’Ethereum

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante si era ripromesso di stare lontano da Twitter per un po’, Elon Musk torna a cinguettare a soli due giorni di distanza dal suo tweet di pausa. Il ceo di Tesla torna alla carca con l’argomento Dogecoin in primo piano. In una serie di tweet su Doge, Musk ha nuovamente messo in fibrillazione l’universo delle criptovalute con la quotazione del Dogecoin schizzata in alto fino a +70%.

In uno dei suoi tweet, Musk ha condiviso un meme ispirato al Re Leone che raffigura se stesso che solleva l’iconico cane Shiba Inu di Doge. Successivamente sono arrivati altri due tweet relativi alla criptovaluta che viene definita “la crittografia del popolo” prima e poi “niente alti, niente bassi, solo Doge”.

Musk aveva già parlato di Doge in passato e la scorsa settimana aveva anche inserito #Bitcoin sul suo profilo Twitter scatenando gli acquisti sulla maggiore criptovaluta al mondo. Oggi il bitcoin segna +4% a 37.500 dollari secondo le quotazioni riportate da CoinDesk. In volata a oltre +6% l’Ethereum che aggiorna i massimi storici a 1.697 $ con un saldo Ytd di +123%.

Settimana scorsa il Dogecoin aveva segnato una impennata verticale record di +800% e superando i 5 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato sulla scia degli acquisti di trader retail fomentati dalle discussioni partite sul forum Reddit.