1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bankitalia, Visco: ‘impatto coronavirus ampio e profondo, Italia e mondo intero condividono ansia’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’impatto del coronavirus “sul sistema economico-finanziario sarà di proporzioni molto ampie e profonde”. E’ quanto ha detto il numero uno di Bankitalia Ignazio Visco nella relazione all’assemblea dei partecipanti al capitale della Banca d’Italia chiamata ad approvare il bilancio annuale.

L’Italia, l’Europa, “il mondo intero condividono ansia e difficoltà nell’affrontare una sfida straordinaria”.

“La repentina diffusione del Covid-19 -ha continuato il governatore . oltre a minacciare gravemente la salute della popolazione e a mettere sotto estrema pressione i sistemi sanitari, ha sconvolto le nostre abitudini di vita, i processi di lavoro, il funzionamento delle scuole e delle università”.

La stessa redditività di Bankitalia dipenderà dal coronavirus. In particolare, “dipenderà dall’andamento dei mercati finanziari, dalla rischiosità delle attività nonchè dalle misure di politica monetaria che saranno adottate in seno al consiglio direttivo della Bce”.

Di certo, “il futuro prossimo sarà fortemente condizionato dal modo in cui l’Italia e l’Europa sapranno affrontare l’emergenza, prima di tutto sul piano sanitario, poi su quello economico-finanziario”.

“Dopo quattro anni di continua espansione il totale di bilancio della Banca d’Italia, analogamente a quello dell’Eurosistema, segna una modesta flessione legata alla riduzione delle attività di politica monetaria. La dimensione del bilancio continua a essere rilevante: pari a quasi mille miliardi, dalla fine del 2014 è aumentata di oltre l’80%. Ciò si è riflesso in un significativo incremento della redditività, che in parte è stata destinata ad alimentare i presidi a fronte dei rischi”.