1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca IMI quota due nuove obbligazioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oggi sono sbarcate sul mercato MOT di Borsa Italiana e sull’EuroTLX due nuove Obbligazioni Collezione emesse da Banca IMI. Si tratta di un’obbligazione a tasso crescente in Dollari USA della durata di 7 anni (ISIN XS1996367238) e un’obbligazione tasso misto Inflazione annuale USA con durata di 6 anni (ISIN XS1996424997).

 

Con questa emissione salgono a quota 59 le Obbligazioni Collezione offerte dalla Banca di investimento del gruppo Intesa Sanpaolo che possono essere utilizzate per diversificare il proprio portafoglio di investimento, grazie alla possibilità di scegliere tra diverse strutture cedolari e tra ben 10 diverse valute.

Due obbligazioni con stesso taglio, ma durata e cedole differenti

Il primo prodotto, denominato Obbligazione Cedola Crescente Dollaro Usa Opera IV, ha una durata di 7 anni e corrisponde durante la vita dell’obbligazione cedole annue lorde fisse crescenti come di seguito: il primo anno 3,20%, il secondo anno 3,40%, il terzo anno 3,70%, il quarto anno 4,00%, il quinto anno 4,30%, il sesto anno 4,60% ed infine il settimo anno 5%. Il taglio minimo dell’obbligazione è pari a 2.000 Dollari USA con scadenza 21 maggio 2026.

 

L’Obbligazione tasso misto Inflazione annuale USA serie II ha invece una durata di 6 anni e corrisponde per i primi 3 anni cedole annue lorde fisse pari al 4,65%, e dal quarto anno cedole annue lorde legate all’andamento dell’inflazione annuale USA (Indice CPI-U) maggiorata di uno spread dello 0,50% (Qualora l’inflazione annuale USA risultasse negativa per una percentuale inferiore o uguale a 0,50%, non sarà corrisposta la relativa cedola). Il taglio minimo dell’obbligazione è pari a 2.000 Dollari USA con scadenza 21 maggio 2025.

 

 

Per maggiori informazioni vista il sito: https://www.bancaimi.prodottiequotazioni.com/obbligazioni-collezione-usd_usd_mag2019