1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit: balla la cifra del maxi aumento, potrebbe salire oltre 10 miliardi

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Balla la cifra del maxi aumento di capitale che Unicredit dovrebbe lanciare nei primi mesi del 2017. L’Ad Jean Pierre Mustier e la sua squadra di vertice stanno lavorando al piano strategico, che verrà presentato il prossimo 13 dicembre a Londra. L’entità della ricapitalizzazione dipenderà dalle cessioni e dall’esito della vendita di un pacchetto di sofferenze da circa 20 miliardi di euro. Secondo Il Fatto Quotidiano, ieri al vertice in programma al Tesoro il capitolo più delicato è stato proprio il piano di Unicredit.

Secondo le indiscrezioni del quotidiano, l’aumento di capitale potrebbe salire fino a 13 miliardi di euro, una cifra decisamente superiore rispetto ai 7-8 miliardi previsti dagli analisti. Gli 8 miliardi restano infatti anche lo scenario peggiore per gli esperti di Credit Suisse. Il Fatto parla di un fabbisogno complessivo della banca di piazza Gae Aulenti di circa 18 miliardi di euro.

Una cifra che ha spinto i vertici di Unicredit a ragionare sulla possibile cessione delle restanti quote detenute in Bank Pekao e in FinecoBank. Proprio su Fineco nelle ultime settimane sono uscite le maggiori indiscrezioni, che parlavano di un interesse di Generali, attraverso la controllata Banca Generali, che avrebbe arruolato Goldman Sachs come advisor per l’operazione.

La dismissione di Pioneer dovrebbe essere effettuata dopo il referendum costituzionale, in agenda il 4 dicembre prossimo. Secondo quanto riportato da alcune agenzie di stampa il board avrebbe preso la decisione in vista dell’elevata incertezza che potrebbe caratterizzare i mercati finanziari.