1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit: arrivate offerte preliminari per Pioneer, Mustier vuole almeno 3 miliardi

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sono arrivate le offerte non vincolanti per Pioneer, la società attiva nel risparmio gestito controllata da Unicredit. Inizia quindi a prendere forma la strategia del neo Ad Jean Pierre Mustier che, dalla cessione dell’asset management, punta ad ottenere 3 miliardi di euro che si traducono in un rafforzamento patrimoniale di circa 2,5 miliardi. Ora i vertici di piazza Gae Aulenti lavoreranno per valutare le proposte che, secondo quanto scritto da Il Sole 24 Ore, sarebbero otto.

Due le offerte “italiane”. La prima è quella capitanata da Poste Italiane che, insieme ad Anima e Cassa Depositi e Prestiti, punta a diventare il terzo attore italiano del risparmio gestito; la seconda è quella di Generali. A detta del quotidiano di Confindustria, sarebbero più strutturate le proposte arrivate dall’estero come quella di Amundi che come advisor vanta Goldman Sachs.

In gioco ci sarebbero anche i due principali gruppi assicurativi europei: la tedesca Allianz e la francese Axa, mentre sempre dalla Francia si sarebbe fatta avanti anche Natixis. Infine spazio anche alle offerte di Aberdeen e di Macquarie, mentre per il momento sarebbero rimasti alla finestra i fondi di private equity.