San Valentino: niente cena romantica, solo 3 su 10 celebreranno al ristorante

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 14/02/2014 - 11:19
San Valentino a lume di candela, sì, ma per la crisi! Anche la festa dell'amore finisce nella spending review degli italiani: per il 14 febbraio di quest'anno la maggior parte rinuncerà alla classica cena romantica con il partner, anche se  rimedierà con un piccolo presente, soprattutto cioccolatini e fiori.

Secondo le rilevazioni Confesercenti-SWG su San Valentino, infatti, solo 3 italiani su dieci (il 30%) porteranno a cena fuori la propria metà, mentre il 70% rimarrà a casa. Tra questi ultimi, si segnala un 28% che ha dichiarato di rinunciare per motivi economici. Anche chi celebrerà al ristorante, comunque, terrà d'occhio il budget: il 54% ha intenzione di spendere meno di 30 euro a persona, mentre il 38% cercherà di tenersi tra i 30 e 60 euro. Solo l'8% spenderà dai 60 euro in su.

Ma la crisi non taglia il romanticismo degli italiani, che si rifanno con i regali: il 70% degli italiani dichiarerà il proprio amore con un dono; del restante 30%, solo il 4% non lo farà per ragioni economiche. Le intenzioni di acquisto rispettano la tradizione: tra chi farà regali, il 32% donerà cioccolatini e il 28% fiori.  Il 27% invece si orienterà su un regalo moda, abbigliamento o accessori. Tuttavia, gli italiani spenderanno per i doni il 6% in meno dello scorso anno: il 45% di chi farà un regalo si manterrà sotto i 30 euro, mentre il 39% si orienterà su una fascia di prezzo compresa tra i 30 e i 60 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA