1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari deraglia insieme ad Atlantia (-22%), Ftse Mib ai minimi ad aprile 2017

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari arranca ancora. L’indice Ftse Mib ha chiuso con una flessione dell’1,83% a quota 20.524 sui minimi da aprile 2017. A nulla è valso il rally di Wall Street sulla scia dei segnali di distensione con la Cina. A fine agosto una delegazione guidata dal vice ministro del Commercio cinese, Wang Shouwen, si recherà a Washington per incontrare il sottosegretario al Tesoro Usa per gli affari internazionali, David Malpass, e riprendere con lui le discussioni sul fronte commerciale.

Giovedì nero per Atlantia che è arrivata a cedere quasi il 27% questa mattina dopo che il governo ha annunciato l’avvio del processo di ritiro della concessione autostradale di Autostrade per l’Italia in seguito al disastro del Ponte Morandi di Genova. Le indiscrezioni riportate da Bloomberg News, circa la possibilità che la procedura sia sospesa qualora Autostrade dovesse rispettare il proprio impegno di ricostruire il ponte e le relative strutture entro cinque mesi, hanno solo in parte calmierato le vendite con il titolo andato a chiudere a oltre -22% con in fumo circa 4,5 mld di capitalizzazione.

Male ancora una volta il settore bancario con Banco BPM che cede circa il 4%. Lo spread continua a pesare sull’umore del settore con il differenziare arrivato sia ieri che oggi fino a 290 pb, sui massimi dal 29 maggio scorso.