1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Monte dei Paschi: porta aperta al piano Passera, prosegue corsa a Piazza Affari

QUOTAZIONI Bca Mps
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A Piazza Affari Monte dei Paschi di Siena prosegue la galoppata cominciata lunedì riportandosi in area 0,21 euro. Ieri il board dell’istituto si è riunito per valutare il piano proposto da Corrado Passera. A fine incontro ha confermato che proseguirà con il piano già comunicato al mercato, tuttavia gli amministratori hanno lasciato anche uno spiraglio per il piano dell’ex Ad di Intesa, confermando la volontà di procedere con nuovi approfondimenti sulla proposta subito dopo l’approvazione del piano industriale, prevista per il prossimo 24 ottobre. Avanti dunque con la strategia messa appunto dalle banche d’affari JP Morgan-Mediobanca che prevede un aumento di capitale da 5 miliardi e la contestuale cessione dei crediti in sofferenza.

Porta aperta al piano di Corrado Passera
Il piano presentato da Corrado Passera propone una strategia basata su un aumento di capitale “soft” da 1,5 miliardi di euro. Per coprire la restante parte di fabbisogno, pari a 2,5 miliardi, l’ex ministro del governo Monti ha previsto un aumento di capitale riservato a nuovi investitori di lungo termine, fra i quali sono spuntati i nomi di due fondi di private equity americani: Warburg Pincus e Atlas Merchant Capital. Il piano punta inoltre all’azzeramento del dividendo e allo smaltimento delle sofferenze tramite la creazione di una bad bank “ad hoc” in cui andrebbero in conferimento circa 31 miliardi di crediti deteriorati. Dopo otto ore di riunione il Cda di Rocca Salimbeni non ha chiuso la porta al piano Passera, confermando la volontà di “approfondirne” i punti focali dopo il 24 ottobre.

Per gli analisti la decisione del Cda di proseguire con il vecchio piano era in parte scontata. Gli esperti ritengono che il titolo continuerà a registrare un’elevata volatilità, almeno fino a quando da Siena non giungeranno ulteriori dettagli tecnici sul piano, utili agli analisti per aggiornare le stime di valutazione.