1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Marea nera: BP pagherà 4,5 miliardi di dollari, è la multa più alta di sempre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Multa record per BP. Il colosso petrolifero britannico pagherà una penale salatissima per la “marea nera” che nel 2010 devastò il Golfo del Messico. L’accordo con le autorità prevede il pagamento di 4,5 miliardi di euro, scadenzati in un periodo di sei anni. Si tratta di una multa record, decisamente più alta rispetto agli 1,3 miliardi di euro pagati a suo tempo dalla compagnia farmaceutica Pfizer e al miliardo sborsato dalla Exxon nel 1989 per la perdita di 42 milioni di barili lungo le coste dell’Alaska.

Inoltre BP dovrà sborsare 525 milioni di dollari alla Sec, la Consob statunitense nell’arco di tre anni. L’emittente britannica BBC, nel primi pomeriggio, aveva previsto il versamento di una multa da parte di BP compresa tra 3 e 5 miliardi di dollari.

Durante la fuoriuscita di petrolio dalla piattaforma Deepwater Horizon, che si trovava a 26 miglia dalla costa della Louisiana, nel 2010 persero la vita 11 persone e diversi milioni di barili continuarono a riversarsi nel Golfo del Messico per quasi tre mesi provocando devastanti danni ambientali.