Le "caramelle" di Candy Crush debuttano a Wall Street

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 26/03/2014 - 10:00
Il grande giorno è arrivato: le caramelle di Candy Crush Saga, la celebre applicazione di giochi online del gruppo anglo-svedese King Digital Entertainment guidato dall'italiano Riccardo Zacconi (nella foto, è il Chief Executive Officer del gruppo), sono pronte a debuttare oggi a Wall Street con una valutazione pari a circa 7 miliardi di dollari. Grazie a questa operazione il produttore di videogiochi online raccoglie circa 500 milioni di dollari. 

Nell'Ipo King e gli azionisti Apax Partners e Index Ventures hanno venduto complessivamente 22,2 milioni di azioni, ad un prezzo di 22,5 dollari ad azione (la forchetta dell'Ipo era compresa tra 21 e 24 dollari). Lo ha comunicato ieri la società anglo-svedese che inizierà oggi gli scambi al New York Stock Exchange con il simbolo "KING". 

Fondata nel 2002, King è una della maggiori società di intrattenimento interattivo per il mondo mobile ed è stata resa celebre dal gioco online Candy Crush Saga che conta 97 milioni di utilizzatori attivi al giorno e rappresenta circa il 78% dei ricavi annuali del gruppo. Candy Crush Saga è stata lanciata nel marzo del 2009 e nel 2013 è stata una delle applicazioni gratuite più scaricate.  

King ha un catalogo con oltre 180 giochi disponibili in 14 differenti lingue. Al 31 dicembre 2013 la società ha superato i 324 milioni di utenti unici attivi al mese. King ha registrato lo scorso anno utili per 567,6 milioni di dollari e ha visto il giro d'affari crescere fino a raggiungere quota 1,9 miliardi.

COMMENTA LA NOTIZIA