1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Dudley (FED): rialzo dei tassi Usa gia’ nel 2016. Ma non a novembre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Federal Reserve molto probabilmente ritoccher al rialzoi propri tassi di interesse entro la fine del 2016, soprattutto se l’economia americanamanterr il trend evidenziato negli ultimi mesi. Queste le dichiarazioni rilasciate dal Presidente della Federal Reserve di New York, William Dudley durante un incontro con addetti del settore.

Dudley, che uno dei membri votanti dell’Istituto centrale americano e da molti considerato ilbraccio destro del Presidente Janet Yellen, ha ribadito che un rialzo dei tassi americani di un quarto di punto percentuale appare allo stato attuale una mossa sensata, visto che l’economia vicina al target di inflazione del 2%. E considerando inoltrela solidit mostrata dal mercato del lavoro a stelle e strisce.

Niente di nuovo sotto il sole, visto che nelle ultime settimane pi voci di esimi esponenti della Federal Reserve si erano rincorse prevedendo una possibile mossa restrittiva nella riunione di dicembre. Non dovrebbero esserci invece sorprese nel corso della riunione di novembre, settimana prossima, soprattutto considerando il fondamentale appuntamento dell’8 novembre che consigliano di rimandare ogni decisione al dopo elezioni presidenziali.

“Abbiamo registrato interessanti progressi a livello di economia realeche ci avvicinano agli obiettivi che ci eravamo preposti; per questo appare normale che si avvicini il momento per una politica monetaria meno accomodante” ha sottolineatoDudley che ha per ribadito come non vi alcuna urgenza per agire in maniera aggressiva.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Eurozona: produzione edile in rialzo dello 0,3% a luglio

Nell’Eurozona la produzione edile ha segnato a luglio un aumento dello 0,3% rispetto al mese precedente, secondo quanto rilevato dall’Eurostat. A giugno la produzione nel settore delle costruzioni era salita …

MACRO ITALIA

Istat: produzione nelle costruzioni cala a luglio

L’Istat comunica che a luglio l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è sceso dello 0,6% rispetto al mese precedente, dopo l’aumento congiunturale rilevato a giugno (+1,7%). Su base annua, sia …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

La giornata odierna sarà movimentata da numerose indicazioni. L’agenda macro prevede nel corso della mattina i dati sulle immatricolazioni di auto in Europa, oltre che l’inflazione in Gran Bretagna e …