1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: futures Usa in rialzo. Via alla settimana dei bilanci di Apple, Microsoft, Tesla

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Futures Usa in rialzo, in previsione di quella che sarà la settimana più intensa per Wall Street, sul fronte degli utili.

I futures sul Dow Jones Industrial Average guadagnano 74 punti, indicando un balzo in apertura per l’indice di 91 punti. I futures sullo S&P 500 salgono dello 0,33%, quelli sul Nasdaq 100 dello 0,61%.

Saranno ben 111 le società americane scambiate sullo S&P 500 che riporteranno questa settimana i risultati di bilancio relativi all’ultimo trimestre dell’anno. Tra questi, si mettono in evidenza mega cap come Apple, Microsoft, Tesla, McDonald’s, Honeywell, Caterpillar e Boeing.

Wall Street ha concluso la sessione di venerdì scorso in modo contrastato, con lo S&P 500 e il Dow Jones in rosso, a fronte del valore record di chiusura testato dal Nasdaq Composite.

Tutti e tre gli indici hanno riportato un guadagno su nase settimanale: il Dow Jones è salito per la quinta settimana positiva in sei, mentre lo S&P 500 è avanzato in tre settimane su quattro. Il Nasdaq è salito la scorsa settimana del 4,19%, riportando la migliore performance su base settimanale da novembre, la quinta settimana in rialzo su sei, grazie ai nomi delle Big Tech, che hanno spinto l’indice a valori massimi di sempre.

Stando ai dati riportati da Bank of America, delle società quotate scambiate sullo S&P 500 che hanno riportato già i risultati di bilancio, il 73% ha battuto le stime sia sul fatturato che sull’utile per azione (eps): un trend simile a quello dell’ultimo trimestre del 2020, quando il numero delle società che hanno fatto meglio delle previsioni ha testato un record.