1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. trading ›› 

Balzo trading online traina gli utili di IW Bank, non solo nuovi trader dietro aperture conti durante lockdown

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Balzo degli utili di IWBank Private Investments nei primi sei mesi del 2020. La Banca del Gruppo UBI Banca specializzata negli investimenti di individui e famiglie ha chiuso il primo semestre 2020 con un utile netto  pari a 8 milioni di euro (+56,2% rispetto al dato del primo semestre 2019) e masse totali pari a €12,3 miliardi, di cui €9,9 miliardi relativi al perimetro dei Consulenti Finanziari.

Trading online, operatività balza del 38%

Al dato della raccolta netta dei Consulenti Finanziari – positiva per 301 milioni di euro nei primi sei mesi secondo i dati Assoreti – IWBank ha affiancato un’importante crescita del trading online, con un’operatività in espansione del 38% rispetto allo stesso periodo del 2019 e la conferma della posizione di leadership della banca relativamente ai volumi negoziati sul mercato MTA conto terzi, con una quota di mercato pari all’8,96% (dati Assosim al 30.06.2020).

In particolare, nei primi mesi dell’anno e in fase post-lockdown, si è registrato un rilevante incremento del numero di richieste di apertura conto da parte non solo di nuovi trader ma anche di investitori intenzionati ad accedere a un’offerta sui mercati regolamentati tra le più complete del settore.

Impulso a digitalizzazione operativa dei consulenti finanziari

Al 30 giugno 2020, la Rete risultava composta da 716 Consulenti Finanziari, per un portafoglio medio pari a circa 13,9 milioni di euro. Per quanto riguarda la dimensione dell’innovazione tecnologica e di processo, nel primo semestre è continuato il forte impulso alla diffusione della digitalizzazione operativa dei Consulenti Finanziari, con un incremento del 40% delle operazioni digitali effettuate, con un positivo impatto in termini di livello di servizio, capacità competitiva ed efficacia commerciale della Rete. All’inizio dell’anno è stata ufficialmente lanciata IWProAdvice, una piattaforma tecnologica all’avanguardia che dà accesso a un nuovo modello di servizio, consentendo ai professionisti di IWBank di allargare il proprio raggio di azione agli ambiti extra-finanziari del patrimonio del cliente, quali proprietà immobiliari e gestione dei passaggi successori.

Andrea Cuomo, Presidente di IWBank Private Investments, ha commentato: “Approdati a una fase, che mi auguro prosegua, di reflusso della pandemia, mi sento di confermare una consapevolezza che già mi apparteneva, e cioè che IWBank dispone di un modello di business diversificato, eclettico e resiliente, in cui a una tra le più evolute piattaforme di trading si affianca una Rete di Consulenti Finanziari in forte crescita quantitativa e qualitativa, guidata da un team manageriale altamente professionale e con un forte senso di appartenenza, fattori che ci hanno permesso di affrontare con forza gli improvvisi cambiamenti di scenario che hanno contraddistinto il semestre”.