1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tim, Gubitosi: trattative con KKR per cessione quota secondaria stanno ‘andando avanti’

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel periodo di lockdown Tim è stata “reattiva e resiliente. I nostri clienti non hanno avuto nessuna interruzione di sorta. Abbiamo aiutato in ogni modo il paese”. E’ quanto ha detto il numero uno di Tim, l’amministratore delegato Luigi Gubitosi, in occasione della conference call indetta sui risultati di bilancio del primo trimestre.

Il ceo ha confermato, anche, che i negoziati in esclusiva tra Tim e il fondo Kkr per la cessione di una quota della rete secondaria stanno “andando avanti”.

“Siamo sulla buona strada per uno scorporo e quello che posso dirvi è che il mondo politico è sempre più favorevole a un’unica rete”.

Parlando della situazione di emergenza provocata dal coronavirus, l’ad ha detto che, a suo avviso, la pandemia è stata “un’enorme opportunità di trasformazione”.

“Abbiamo più di 40mila colleghi a lavorare da casa e dubito che questa cosa verrà smantellata del tutto al termine dell’emergenza perchè sta dimostrando buone capacità di efficentamento e risparmi. Stiamo aggiungendo 7mila cabinet e l’intero paese è più connesso oggi come oggi. Abbiamo messo in atto nuovi input e nuovi sforzi per collegare il Paese”.