1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Tesla sfreccia senza soste (+545% Ytd) e analisti Wall Street alzano il tiro: target a 1.000 $ se 2021 segnerà boom dell’elettrico

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tesla non si ferma più e gli analisti iniziano a guardare a possibili scenari futuri di prezzo impensabili fino a qualche mese fa. Il colosso delle auto elettriche oggi in avvio di seduta ha superato per la prima volta la valorizzazione in Borsa dei 500 miliardi di dollari e si è spinta fino a oltre +4% a 543,17 dollari. Ieri le azioni della creatura di Elon Musk erano già salite di oltre il 6% e il saldo 2020 è ormai di oltre +545% dopo l’ultimo rally prepotente a seguito dell’annuncio dell’ingresso tra un mese nell’indice S&P 500.

Vale più di cinque volte GM+Ford

Tesla adesso vale più di cinque volte GM e Ford messe insieme. Ieri l’analista di Wedbush, Daniel Ives, ha portato il suo obiettivo di prezzo a $ 560 da $ 500 indicando che nello scenario migliore (“Bull Case”) il titolo potrebbe raggiungere i $ 1.000 riflettendo la maggiore domanda di veicoli elettrici nei prossimi anni.
Ives afferma che Tesla potrà raggiungere l’obiettivo di 1 milione di consegne entro il 2023 o forse prima. L’influente analista ha anche affermato che con il percorso sostenuto di Tesla verso la redditività e l’inclusione nell’indice S&P 500 raggiunta, il bull case di Tesla è ora tutta incentrato su una traiettoria della domanda di veicoli elettrici in aumento nel 2021. “In termini competitivi, crediamo ancora che a questo punto ogni casa automobilistica stia inseguendo Tesla, che rimane il leader indiscusso nel mondo dei veicoli elettrici poiché le capacità di produzione dell’azienda, la tecnologia/innovazione delle batterie e la consapevolezza del marchio non hanno rivali”, ha aggiunto Ives.

Continua l’Euforia in vista approdo sull’S&P 500 

Il titolo Tesla a partire dal 21 dicembre entrerà a far parte dell’indice S&P 500, un cambiamento che costringerà i fondi indicizzati ad acquistare circa $ 50 miliardi delle sue azioni e Goldman Sachs ha stimato la scorsa settimana che i fondi comuni di investimento gestiti attivamente potrebbero acquistare altri 8 miliardi di dollari.
Tesla nel trimestre tra luglio e settembre ha registrato il suo quinto trimestre consecutivo di profitti; i ricavi del 3° trimestre sono stati di $ 8,77 miliardi. Tesla ha consegnato 139.300 veicoli durante il terzo trimestre, un nuovo record per la casa automobilistica. La sorsa settimana Tesla ha incassato anche la promozione a buy da parte di Morgan Stanley, tornata bullish sul titolo dopo più di tre anni, considerando che nell’arco dei prossimi 10-20 anni il colosso guidato da Musk sarà in grado di trarre vantaggio da altri settori di business.

Sorpasso ai danni di Gates, adesso solo Bezos è più ricco di Musk 

Il balzo delle azioni di questa settimana ha anche spinto Elon Musk a superare Bill Gates come seconda persona più ricca del mondo, secondo il Bloomberg Billionaire Index, che traccia la ricchezza delle 500 persone più ricche del mondo. Il patrimonio netto di Musk è aumentato di oltre $ 100 miliardi nel 2020, segnando il maggiore aumento tra quelli del Bloomberg Billionaire Index. A gennaio, Musk si è classificato al 35 ° posto nella lista.