1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Da Nvidia a SunRun: sette titoli da Oscar nel 2020 e che vinceranno anche in futuro a detta degli analisti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Manca ancora più di un mese alla conclusione del 2020, ma ci sono già tanti titoli in lizza per l’Oscar come migliori performer dell’anno e che secondo gli analisti continueranno a tenere il piede sull’acceleratore anche in futuro. Non parliamo di storie da vetrina come Tesla (+500% Ytd) o NIO (+1.110%), ma di alcuni titoli meno alla ribalta che hanno fatto la fortuna di tanti investitori.

Nvidia pronta a stupire ancora

Il più conosciuto è certamente Nvidia, le cui azioni aumentate del 129% da inizio anno. Il 18 novembre, a mercati chiusi, sono stati resi noti i risultati trimestrali che hanno visto registrare per Nvidia un fatturato di 4,73 miliardi di dollari per il suo terzo trimestre fiscale 2021 conclusosi il 25 ottobre, con un aumento del 57% rispetto all’anno precedente e del 22% rispetto al trimestre precedente. Dopo che i risultati sono stati resi pubblici, alcuni analisti hanno aumentato le stime e gli obiettivi di prezzo per la società, come Credit Suisse che a definito Nvidia “THE key enabler” (il fattore chiave) dell’intelligenza artificiale,  dirompente per ogni settore.
Da ricordare che l’impennata in Borsa di Nvidia, tra i maggiori titoli di tutta Wall Street con capitalizzazione di oltre 330 mld $, dura da diversi anni. Rispetto ai livelli sotto i 20$ a cui viaggiava a inizio 2015, il titolo è balzato di oltre il 2.500% in meno di sei anni. 

Gli altri titoli dal grande potenziale

Ma volendo stilare un elenco di titoli che hanno avuto il vento in poppa con il solido supporto degli analisti negli ultimi tempi, focus è su quelle società le cui azioni hanno visto raddoppiare il loro valore e che hanno rating buy o equivalenti da almeno il 50% degli analisti e che hanno un potenziale positivo implicito di rialzo.  Ne esce fuori un elenco di azioni a cui prestare particolare attenzione visto il loro rendimento record per cui il ritorno che si è ottenuto investendo in Nvidia non è niente paragonato a quello ottenuto con un’altra società, ossia la SunRun (società californiana di energia solare) con ritorno del 311%. A seguire troviamo Etsy (società di e-commerce con gli iscritti che possono vendere prodotti artigianali oppure oggetti vintage) con rendimento del 187%, Penn National Gaming con +163% Ytd, Boston Beer con rendimento del 143%, Green Dot (fintech) con rendimento del 124% e infine General Holding con rendimento dell’111%.