1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pirelli: convocata per il 15 giugno assemblea azionisti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Pirelli & C. ha annunciato che è stata convocata – in sede ordinaria – l’assemblea degli azionisti della società, alle ore 10.00 di martedì 15 giugno 2021 in unica convocazione. Oltre a deliberare in merito all’approvazione del bilancio di esercizio 2020 e alla destinazione del risultato e distribuzione del dividendo, all’assemblea spetterà il compito di deliberare in merito alla nomina di Giorgio Luca Bruno quale consigliere di amministrazione e – tramite voto di lista – in merito al rinnovo per il prossimo triennio del collegio sindacale, fissandone il relativo compenso e nominandone il presidente.

L’assemblea, spiega la nota, sarà inoltre chiamata ad approvare la politica sulla remunerazione relativa al 2021, a esprimersi con voto consultivo sui compensi corrisposti nell’esercizio 2020 e ad approvare l’adozione del piano di incentivazione monetario triennale 2021-2023 per il management del gruppo. In particolare, con riferimento al precedente piano di incentivazione monetario triennale 2020-2022 approvato dall’assemblea degli azionisti lo scorso 18 giugno, i soci dovranno invece esprimersi sull’adeguamento dell’obiettivo di Net Cash Flow di Gruppo cumulato (ante dividendi) e sulla possibilità di normalizzare i potenziali effetti sull’obiettivo di TSR dell’acquisizione di Cooper da parte di Goodyear (avvenuta a inizio 2021), inclusa nel panel di riferimento di tale obiettivo.

Per quanto riguarda infine le modalità di svolgimento dell’assemblea, al fine di evitare rischi legati all’emergenza sanitaria Covid-19, la società si è avvalsa della facoltà di prevedere che l’intervento degli aventi diritto al voto in Assemblea avvenga esclusivamente tramite il Rappresentante Designato, senza partecipazione fisica da parte degli aventi diritto.