1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: perchè la zona di supporto a 59 dollari potrebbe essere cruciale (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora ribassi per il petrolio che sta mostrando ulteriore debolezza nella prima parte di questa settimana e le perdite, sia sul WTI che sul Brent, sono aumentate anche questa mattina. “Lo scenario tecnico rimane debole per il greggio e una chiara rottura del minimo della scorsa settimana potrebbe portare ulteriori cali”, afferma Carlo Alberto De Casa, capo analista di ActivTrades, sottolineando che “la zona di supporto a 59 dollari sarà cruciale nel determinare le dimensioni del declino”. “Il crollo di questo livello potrebbe infatti innescare una nuova svendita e 57,20 dollari prima e poi 54 dollari diventerebbero i due obiettivi di medio termine”, spiega l’esperto.