1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Nuovo Btp 10 anni in arrivo, quello a 7 anni slitterà al terzo trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In arrivo l’emissione di un nuovo Btp a 10 anni. Lo ha comunicato il Ministero dell’Economia e delle Finanze, annunciando di aver affidato a BNP Paribas, Citigroup, HSBC France, Monte dei Paschi di Siena, NatWest Markets e UniCredit il mandato per il collocamento sindacato di un nuovo benchmark a 10 anni Btp, scadenza 1° dicembre 2030. “La transazione sarà effettuata nel prossimo futuro – si legge nella nota del Tesoro – in relazione alle condizioni di mercato”.

L’operazione, ricorda il ministero, è coerente con quanto contemplato nel recente aggiornamento delle linee guida per la gestione del debito pubblico, le quali prevedono la possibilità di ricorrere al sindacato di collocamento per l’emissione di titoli con scadenza inferiore o uguale ai 10 anni. Inoltre il programma di emissione per il secondo trimestre 2020 ha previsto la possibile emissione di ulteriori nuovi titoli in aggiunta a quelli comunicati, in base alle condizioni dei mercati finanziari. L’emissione del nuovo Btp a 7 anni prevista per il secondo trimestre viene posticipata al terzo trimestre 2020 per tener conto di questa operazione.