1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps, il Mef cerca nuovo AD al posto di Bastianini. Intanto Corte Appello Firenze annulla sanzioni Consob derivati per 2,3 milioni

QUOTAZIONI Bca Mps
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

"Mps, il Tesoro cerca un nuovo manager". Così il titolo di un articolo de La Stampa, secondo cui "il primo passaggio per la grana Mps potrebbe essere la sostituzione dell'amministratore delegato nominato poco più di un anno ga, Guido Bastianini, con una figura ritenuta più adatta a gestire la difficile situazione dell'istituto".

L'articolo segnala tuttavia la difficoltà del caso, visto che il Mef punterebbe sulla "moral suasion", invitando insomma Bastianini a dimettersi spontaneamente, messaggio che il ceo di Monte Paschi di Siena non avrebbe però nessuna intenzione di recepire, almeno fino a oggi.

Si parla di Mps anche in merito alla decisione della Corte d'Appello di Firenze di annullare le sanzioni Consob per 2,3 milioni agli ex vertici di Mps e ai rappresentanti di Nomura e Deutsche Bank per i derivati Alexandria e Santorini.

Il tribunale ha annullato le sanzioni a carico dell'ex dg Antonio Vigni e di altri cinque soggetti. Idem era stato deciso per l'ex presidente Giuseppe Mussari e altri colpiti dalle sanzioni.