1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Moody’s: emergenza coronavirus Corea, Italia e Iran raddoppia probabilità pandemia al 40%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’emergenza coronavirus esplosa in altri paesi ex Cina ha fatto raddoppiare la probabilità di una pandemia dal 20% al 40%. E’ quanto si legge in una nota di Moody’s Analytics. “Il nostro precedente assunto, secondo cui il virus sarebbe stato contenuto in Cina, si è dimostrato ottimistico, e le probabilità di una pandemia stanno aumentando”, si legge nella nota, che precisa che una pandemia scatenerebbe una recessione negli Stati Uniti e a livello globale nella prima metà di quest’anno.

“I casi in Corea del Sud, combinati con i nuovi casi in Italia e Iran, indicano che, sebbene i contagi in Cina siano rallentati, il virus si sta diffondendo al di là della Cina”, si legge nel report di Moody’s. Il “COVID-19 – hanno aggiunto gli analisti -è venuto fuori dal nulla e potrebbe essere quello che gli economisti definiscono un cigno nero, ovvero un evento raro e imprevedibile con gravi conseguenze”.

In Italia il commissario straordinario all’Emergenza Coronavirus, Angelo Borrelli, nel corso del punto stampa nella sede della Protezione Civile, ha riferito che il numero dei contagiati dal coronavirus è salito in Italia a 650 casi, mentre il bilancio delle vittime è salito a 17 decessi.