1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Meglio acquisto o affitto casa? Dipende anche da dove abiti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dilemma è sempre lo stesso, conviene acquistare casa o ‘accontentarsi dell’affitto? Una risposta cerca di darla una ricerca condotta ufficio Studi Gruppo Tecnocasa che prende in esame gli under 44. Nel primo semestre del 2019 il 71,5% di coloro che hanno meno di 44 anni ha comprato casa e il 28,5% è andato in affitto. La percentuale scende nelle grandi metropoli dove chi acquista è il 67,7%.

Rispetto a 5 anni è in aumento la percentuale di coloro che hanno acquistato, dato compatibile con quello che è stato l’andamento del mercato immobiliare in questo arco temporale, che ha visto una diminuzione dei prezzi del 10% e i mutui sempre più convenienti. Il ribasso dei prezzi, sottolineano ancora gli esperti, giustifica anche un altro risultato che cambia a distanza di 5 anni: è cresciuta la percentuale di chi ha comprato tagli medio grandi quali trilocali e quattro locali e soluzioni indipendenti e semindipendenti a scapito dei tagli più piccoli. Non è variato di molto il motivo dell’acquisto che resta la ricerca dell’abitazione principale.

La locazione come scelta abitativa vede un aumento importante negli ultimi 5 anni passando dal 52,3% del 2014 al 67,3% del 2019. Oltre a chi non può acquistare la casa e non ha accesso al credito su questo risultato incide anche la volontà di andare in affitto come nuova modalità per vivere la casa. Analizzando ulteriormente il mercato degli affitti emerge che il 67,3% ha optato per questa soluzione come scelta abitativa, il 29,1% per questioni lavorative e il 3,6% per motivi legati allo studio.