1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Jeff Bezos sbaglia timing maxi-vendita azioni, ecco dove Mr Amazon travasa la sua ricchezza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Da inizio anno Amazon ha generato per i suoi azionisti un guadagno di oltre il 75% e Jeff Bezos, deus ex machina del colosso dell’ecommerce, nei giorni scorsi è tornato a fare cassa vendendo azioni per finanziare i suoi vari progetti. Bezos ha infatti  venduto più di 3 miliardi di dollari di azioni della sua società questa settimana, secondo i documenti depositati presso la Securities and Exchange Commission (SEC). Bezos ha venduto quando le azioni di Amazon venivano scambiate tra $ 2.950 e $ 3.075 per azione, perdendosi di fatto il rally delle ultime sedute. Ieri in chiusura Amazon quotava 3.240 $ con un balzo daily di oltre il 6%. A inizio settembre Amazon si era spinta fino a un massimo storico di 3.552 $.
Le vendite di questa settimana portano il suo totale di cassa nel 2020 a più di 10 miliardi di dollari finora. Al netto delle tasse, Forbes stima che Bezos – uomo più ricco al mondo con patrimonio stimato di quasi 190 mld $ – porterà a casa 2,3 miliardi di dollari con l’ultima vendita.

Bezos vende altre azioni per 3 mld $

Il numero uno di Amazon, fondatore dell’impresa spaziale Blue Origin e proprietario del Washington Post, ha accelerato le vendite delle sue azioni nell’ultimo anno. In agosto ha scaricato più di 3,1 miliardi di dollari di azioni Amazon, dopo aver venduto più di 4,1 miliardi di dollari di azioni a febbraio. Le vendite di questa settimana portano la sua liquidità totale nel 2020 a più di 10,2 miliardi di dollari finora, che è un notevole salto rispetto al 2019, quando Bezos ha venduto 2,8 miliardi di dollari di azioni.
Anche con l’ultima vendita di azioni, Bezos possiede ancora più di 53 milioni di azioni per un valore di quasi 170 miliardi di dollari, pari a una quota del 10,6% del colosso e-commerce.

Ecco dove Bezos ‘travasa’ la sua ricchezza

Le vendite di Bezos risultano programmate. Negli anni scorsi aveva affermato che nei suoi piani c’era la vendita di circa $ 1 miliardo di azioni Amazon ogni anno per finanziare la sua start-up spaziale, Blue Origin. Inoltre, l’amministratore delegato di Amazon ha lanciato a febbraio un Fondo per la Terra da 10 miliardi di dollari per combattere gli effetti del cambiamento climatico, che erogherà sovvenzioni a scienziati, attivisti e altre organizzazioni.
Bezos non ha ancora annunciato i destinatari del fondo, ma The Atlantic ha riferito che il numero uno di Amazon dovrebbe dare 100 milioni di dollari ciascuno al Nature Conservancy, all’Environmental Defense Fund, al Natural Resources Defense Council e al World Wildlife Fund.