1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Eurozona: “idea di scivolare in recessione eserciterà maggiore pressione su Bce” (Ihs Markit)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Ad ottobre, a causa dell’ennesimo crollo dell’attività per via della seconda ondata di infezione, il settore dell’eurozona rischia sempre di più di precipitare in una doppia contrazione”. E’ quanto scrive Chris Williamson, chief business economist presso IHS Markit, dopo la pubblicazione della lettura preliminare di ottobre del Pmi manifatturiero e servizi per la zona euro.
“Malgrado la contrazione generale sia rimasta solo modesta, e molto più lieve di quanto osservato durante il secondo trimestre, l’idea di scivolare nuovamente in recessione di certo eserciterà una maggiore pressione sulla Bce per aggiungere nuovi stimoli e sui singoli governi nazionali nell’attutire l’impatto delle misure di contenimento da Covid-19”, sottolinea l’esperto secondo il quale “tale situazione non solo diventerà ad ottobre sempre più rigida, ma pare che a novembre si intensificherà ulteriormente”.