1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Dividendo Enel sorprende, yield tra i più alti del settore. Titolo sfreccia sul Ftse Mib

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sprint di Enel che sale controcorrente oggi a Piazza Affari. A poco più di mezz’ora dalla chiusura delle contrattazioni il titolo del gruppo energetico italiano avanza del 2,47% scambiando a 8,26 euro.

Il mercato ha accolto con favore i numeri 2020 che evidenziano un utile netto ordinario in crescita del 9%. Il dividendo complessivo proposto per l’intero esercizio 2020 è pari a 0,358 euro per azione (di cui 0,175 euro per azione già corrisposti quale acconto a gennaio 2021), in crescita del 9,1% rispetto al dividendo complessivo di 0,328 euro per azione riconosciuto per l’intero esercizio del 2019.

“Indicazioni positive dai numeri Enel con utile e dividendo sopra le attese (Ebitda a debito erano già noti dai preliminari) e guidance 2021 confermata con elevato grado di visibilità”, affermano gli analisti di Equita che confermano la raccomandazione buy e il target price di 9,3 euro. La sim milanese sottolinea come il dividendo 2020 sdia superiore alla guidance e potrà esserlo anche nel 2021 (che avrà minore impatto Covid). “Yield del 5% circa, tra i più alti nel settore”, aggiunge Equita.