1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Criptovalute ›› 

Criptovalute minori avanzano: il Cardano scavalca Bitcoin ed Ethereum nel secondo trimestre 2021

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mentre continua il giro di vite sul mondo cripto da parte della Cina – con la banca centrale cinese che ieri ha auspicato la chiusura di una società “sospettata di fornire servizi di software per le transazioni di monete virtuali” –  la correzione sul valore di bitcoin & co. negli ultimi due mesi non ha indotto gli investitori ad abbandonare le loro posizioni. Stando ai dati forniti da eToro che mostrano aumenti nel numero di crypto-asset presenti in portafoglio nel secondo trimestre dell’anno.

La graduatoria vede a sorpresa ADA di Cardano scalzare il bitcoin e diventare la crypto più tenuta nel secondo trimestre 2021, con un incremento del 51% rispetto ai tre mesi precedenti. Bitcoin, che ha guidato la fase toro dei crypto-asset a inizio anno, ha comunque segnato un aumento della domanda del 42%.

Il Cardano guadagna consensi

Durante il secondo trimestre, Cardano ha fornito una roadmap più esplicita per la sua prossima Hard Fork, Alonzo, attualmente in fase di test. “Se avesse successo – rimarca Simon Peters, crypto market analyst di eToro –  verrà introdotta la funzionalità smart contract che permetterà la scrittura e lo sviluppo di contratti intelligenti per la prima volta sulla blockchain Cardano. Questo upgrade sarà molto significativo perché permetterà agli sviluppatori di costruire progetti su questa rete aiutando Cardano a posizionarsi come vero competitor di Ethereum e simili. Il prezzo di ADA è salito del 15% nell’ultimo trimestre, lasciando trapelare l’ottimismo degli investitori sul successo dell’Hard Fork Alonzo e sulla capacità di Cardano di poter sfidare Ethereum nel lungo termine”.

Per i crypto-asset è stata una prima metà di 2021 altalenante con incrementi degli investimenti istituzionali. eToro si aspetta che la volatilità resti elevata con temi quali l’uso di energia divenuti degli aspetti critici e nei prossimi mesi saranno probabili degli sviluppi ancor più entusiasmanti. Si potrebbe assistere all’aumento delle energie rinnovabili a disposizione per il mining, così come altri Paesi che, dopo il recente divieto, rimpiazzeranno la Cina quale principale asset miner.

 

Cryptoasset maggiormente tenuti in portafoglio dai clienti eToro a livello globale nel secondo trimestre 2021
Rank Cryptoasset Q1 2021 rank Q2 2020 rank
1 Cardano (ADA) 2 6
2 Bitcoin (BTC) 1 2
3 Ethereum (ETH) 4 3
4 XRP (XRP) 3 1
5 Dogecoin (DOGE) N/A N/A
6 TRON (TRX) 6 13
7 Stellar (XLM) 5 5
8 IOTA (MIOTA) 8 11
9 Litecoin (LTC) 7 4
10 Ethereum Classic (ETC) 12 9