1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Cripto-mania: cavallo digitale da corsa venduto a 125mila $. E’ boom dei Non Fungible Token (NTF), come funzionano?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Riscuotono sempre più successo gli NFT, i Non Fungible Token, una tendenza in rapida crescita dove le persone comprano file digitali unici come immagini, audio o video che non sono scambiabili. Sono spesso considerati oggetti da collezione, poiché chiunque sia online può di solito vederli, ma solo una persona può possederli.

Cavalli da corsa digitali, la nuova criptomania

E nelle criptomanie avanza quella dei cavalli digitali. Un cavallo da corsa digitale basato sulla tecnologia blockchain è stato venduto per 125.000 dollari di recente. Il tutto nasce dal gioco online ‘Zed Run’, in cui i cavalli da corsa digitali possono gareggiare ed essere scambiati e allevati. Diverse razze e linee di sangue rendono i cavalli unici, così come la loro storia di corse. I giocatori comprano e possiedono i cavalli nello stesso modo in cui comprano e posseggono NFT.
Zed Runs gira sulla blockchain di Ethereum. Quando il gioco è stato lanciato per la prima volta nel 2019, i cavalli sono stati venduti per circa 30 dollari, ma i prezzi hanno accelerato fino a raggiungere un picco di 125.000 dollari e superano regolarmente i 15.000 dollari. Quasi 11.000 cavalli sono stati venduti da allora e altri 8.000 sono stati allevati nel gioco. Diverse scuderie mescolano linee di sangue e razze con l’obiettivo di produrre corridori di successo.
In Zed Run, i giocatori possono iscrivere i loro cavalli alle gare a pagamento e vincere premi di poche centinaia di dollari. Prima di iscriversi, i giocatori non sono in grado di vedere quali sono le probabilità di vincita e quindi devono partecipare alle gare in base alle caratteristiche e alla storia delle corse del loro cavallo.
I cavalli digitali sono una delle nuove tendenze che emergono dalla cripto-mania che ha catturato molti. Negli ultimi mesi, gli NFT certificati di proprietà su un bene digitale, sono stati venduti a livelli record e sono entrati in industrie diverse, dalla musica all’arte e al gioco. L’espansione e l’interesse continuano nonostante le preoccupazioni sul fatto che le criptovalute siano in una bolla.

Prende corpo anche l’arte digitale

All’inizio di questo mese, Mick Jagger ha usato un frammento di canzone, circa 30 secondi della canzone realizzata insieme a Dave Grohl (frontman dei Foo Fighters ed ex Nirvana), trasformata in Non Fungible Token e venduta all’asta su Nifty Gateway per raccogliere fondi per beneficenza mentre Christie’s ha annunciato che metterà all’asta più pezzi di arte digitale dopo aver venduto con successo un’opera d’arte digitale per un prezzo record di oltre 69 milioni di dollari.