1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Buy sul dollaro in attesa Powell-Yellen: euro sotto $1,19, paga paura nuovi lockdown più severi in Germania. Forti sell sulla sterlina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In attesa della testimonianza al Congresso degli Stati Uniti del numero uno della Fed Jerome Powell e della segretaria al Tesoro Usa Janet Yellen, il dollaro Usa si mantiene solido nei confronti delle principali valute (ma non sullo yen), con lo US Dollar Index attorno a quota 91.890.

Euro sotto pressione, cede lo 0,40% perdendo quota $1,19 e scivolando attorno a $1,1884. La moneta unica sconta il timore per la terza ondata di coronavirus in Europa, in particolare la decisione della Germania di Angela Merkel di imporre un nuovo lockdown ancora più severo, secondo Der Spiegel, a partire dall’inizio di aprile.

Merkel ha già deciso di estendere l’attuale lockdown fino al prossimo 18 aprile, chiedendo ai cittadini di rimanere a casa nella festività di Pasqua.

Sotto pressione le valute considerate rischiose, come il dollaro canadese, in ribasso al minimo di due settimane nei confronti del dollaro Usa, a $1,2557.

Il dollaro è in forte progresso anche nei confronti della sterlina, con il rapporto di cambio GBP-USD in calo dello 0,70% circa a $1,3764, al minimo delle ultime sei settimane. Il dollaro australiano cede più dell’1% sul dollaro a $0,7666.

L’euro scivola inoltre dello 0,72% sullo yen a JPY 128,95, avanzando invece sul franco svizzero dello 0,27% a CHF 1,1047.