1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

La Bce taglia ancora, tassi al 2%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Banca centrale europea ha tagliato i tassi d’interesse di mezzo punto percentuale, portandoli al 2 per cento. La decisione era ampiamente scontata dal mercato e segue l’aggravamento della situazione economica in Eurozona e gli allentamenti monetari già effettuati da Federal Reserve americana e Bank of England, con quest’ultima che ha portato i tassi al livello più basso dei suoi 300 anni di storia. Maggiori indicazioni sui motivi alla base della decisione e su quelle che potranno essere le prossime mosse di Eurotower si sapranno comunque alle 14.30, quando prenderà il via la conferenza stampa del presidente della Bce, Jean-Claude Trichet.

 

L’intervento dell’istituto centrale di Francoforte arriva dopo che nel giro di una settimana l’agenzia Standard & Poor’s ha messo sotto osservazione i rating di alcuni Paesi dell’Eurozona, arrivando ieri a tagliare il rating della Grecia da A ad A-. Settimana scorsa la stessa agenzia ha avvertito che potrebbe rivedere il rating spagnolo e ha rivisto l’outlook dell’Irlanda da stabile a negativo. Tanto che ieri sono emerse anche indiscrezioni di un possibile ricorso dell’Irlanda ad aiuti del Fondo monetario internazionale

 

(notizia in aggiornamento)