Wall Street in solido territorio positivo, -2,1% per Goldman nel giorno dei conti

Inviato da Luca Fiore il Mar, 16/04/2013 - 19:22
Quotazione: GOLDMAN SACHS G
Le indicazioni in arrivo dai dati macro, a marzo i nuovi cantieri sono saliti del 7% a 1,04 milioni (il livello massimo dal giugno 2008) e la produzione industriale è cresciuta dello 0,4% m/m, spingono al rialzo i listini statunitensi. In questo momento il Dow Jones avanza di un punto percentuale mentre lo S&P e il Nasdaq registrano un +1,3%.

A livello di single performance, -2,1% per Goldman Sachs che nonostante utili e ricavi in crescita più delle attese nel primo trimestre (a 2,26 e a 10,09 miliardi di dollari) è penalizzata, spiegano gli analisti, dal -10% registrato dai ricavi derivanti dalle operazioni di trading della clientela. Segno più invece, in attesa dei conti, per due rivali del calibro di Bank of America (+1,5%) e Morgan Stanley (+0,8%).
COMMENTA LA NOTIZIA
claudiana scrive...
J.D.Rockerduck scrive...
Dave79 scrive...
roger dodger scrive...