1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Volkswagen crolla del 14% a Francoforte, pesa scandalo vetture diesel

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tonfo alla Borsa di Francoforte per il titolo Volkswagen che dopo i primi minuti di contrattazioni cede oltre il 14% a 138,2 euro. A pesare come un macigno sul colosso auto tedesco lo scandalo legato ai motori diesel di alcuni modelli Volkswagen e Audi in vendita negli Stati Uniti. L’agenzia per la protezione ambientale statunitense ha accusato il gruppo di Wolfsburg di aver usato sui veicoli diesel un software capace di far figurare emissioni inferiori in omologazione. Il ceo di Volkswagen, Martin Winterkorn, si è detto “profondamente dispiaciuto” affermando che la società farà “tutto il necessario per riparare il danno provocato”. Volkswagen intanto ha deciso di bloccare la vendita negli Stati Uniti delle sue vetture equipaggiate con motori diesel 4 cilindri TDI.