1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Volano le immatricolazioni a settembre: primeggia mercato Italia, bene Fca

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN


Ancora un mese positivo per le immatricolazioni di autovetture in Europa.
Nel mese di settembre 2016 i 28 Paesi dell’UE oltre a quelli dell’Associazione di libero scambio, ossia Islanda, Norvegia e Svizzera, hanno segnato complessivamente 1,496 milioni di immmatricolazioni di autovetture, un dato che segna una crescita pari al 7,3% rispetto al settembre 2015.
Nella sola Unione Europea le immatricolazioni hanno registrato una crescita pari al 7,2% a quota 1,455 milioni di unità. Questi i dati diffusi dall‘Acea, l’Associazione dei costruttori europei di auto che ha sottolineato come nei primi nove mesi dell’anno il mercato ha segnato una crescita pari al 7,7% a 11,607 milioni di unità, +8% per la sola Ue a 11,243 milioni di autovetture.

Bene in particolare il mercato italiano che segna una crescita pari al +17,4%, seguita da Spagna (+13,9%), Germania (+9,4%) Francia (+2,5%) e Regno Unito (+1,6%).
A livello di singolo brand ottima prestazione della francese Renault, +18,7% a discapito della connazionale Peugeot-Citroen, che ha evidenziato una contrazione pari al 5,8%.

Il gruppo Fiat Chrysler Automobiles (Fca) ha registrato 90.900 immatricolazioni (nell’Ue+Efta), +14,2%, con una quota di mercato che sale dello 0,4% a quota 6,1% a settembre.
Nei primi nove mesi del 2016 le immatricolazioni di FCA hanno sfiorato quota 768 mila, +15,3% rispetto al corrispondente periodo dell’anno passato.