1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Vittorio Grilli nominato presidente Corporate Investment Banking Emea di JP Morgan

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vittorio Grilli, ex ministro dell’Economia con il governo Monti, è entrato in JP Morgan come responsabile del Corporate and Investment Banking per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa. A renderlo noto è stata la stessa banca d’affari Usa in una nota interna.

L’ex ministro avrà base a Londra e riporterà a Daniel Pinto, CEO del Corporate and Investment Bank di JP Morgan. Grilli sarà senior adviser dei clienti per i temi macroeconomici, gli sviluppi del mercato globale e la politica europea.

Prima di diventare ministro dell’Economia, Grilli aveva ricoperto vari ruoli in ambito europeo, fino a diventare presidente dell’Economic and Financial Committee dell’Unione Europea. In Italia aveva anche gestito l’investment bank per Credit Suisse First Boston, oltre a essere stato adviser di importanti società internazionali.

La sua esperienza in temi economici e suoi mercati finanziari darà un “beneficio impagabile ai nostri clienti e alla società”, ha dichiarato nella nota di JP Morgan Daniel Pinto.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Audizione governatore Federal Reserve

Powell (FED): “UE non è nemica degli USA”

Smentisce le parole del presidente Donald Trump pronunciate qualche giorno fa alla vigilia del summit Nato il numero uno della FED, Jerome Powell. “Crede che l’Unione europea sia un nemico …

Summit a Washington

Dazi: il prossimo 25 luglio incontro Trump-Juncker

Il prossimo 25 luglio il presidente della Commissione ue, jean-Claude Juncker, incontrerà il presidente degli USA Donald Trump a Washington. L’incontro verterà sulla questione commerciale come sottolinea la stessa Commissione …

Dati Ufficio statistica nazionale

Gran Bretagna: occupazione a livelli record

In Gran Bretagna l’occupazione ha raggiunto un livello record nei tre mesi fino a maggio e le pressioni salariali hanno mostrato pochi segni di riduzione, mantenendo la Banca d’Inghilterra sulla …