Viacom scivola sulle perdite del quarto trimestre

Inviato da Redazione il Gio, 24/02/2005 - 17:21
Segno negativo per i titoli Viacom (-1,79% a 35,10 dollari) dopo che il colosso statunitense dell'entertainment ha annunciato il passaggio nel rosso dei conti societari nel quarto trimestre. La perdita è stata determinata da svalutazioni per 18 miliardi di dollari delle poste immateriali e di avviamento legate a media e radiofonia. Viacom ha riportato una perdita di 17,1 miliardi, contro utili per 586 milioni registrati nello stesso periodo dello scorso anno. Il fatturato è cresciuto del 6% a 6.3 miliardi. Le brutte notizie sono state tuttavia attenuate da un eps pari a 42 centesimi, al di sopra delle attese degli analisti di Wall Street, fissate a 0,38 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA