Venerdi' incolore a piazza Affari, non per Enel e Finmeccanica

Inviato da Redazione il Ven, 29/10/2004 - 17:44
Venerdì incolore sui mercati del Vecchio Continente. Anche Milano non è riuscita a fare la differenza. L'S&P/Mib ha, infatti, chiuso in ribasso dello 0,07% a quota 28,734 punti, mentre il Mib30 ha spuntato un +0,04% a 21.742 punti. A piazza Affari non sono comunque mancati gli spunti positivi, in primis Enel. Il colosso energetico ha riacciuffato quota 7 euro, chiudendo in corsa a +1,44%. Tra le storie seguite dal mercato Finmeccanica(+1,92% a quota 0,612), la controllante di ST. Il mercato attende la cessione ormai prossima da parte di Finmeccanica della sua quota pari al 5-6% di ST alla Cassa depositi e prestiti. Il bottino tra l'altro potrebbe farsi più ricco. La buona nuova che riportano i giornali è che la quota di ST potrebbe salire all'11%. Sotto i riflettori anche gli assicurativi con Generali (+0,17%), che ha ritoccato nuovi massimi a 23,47 euro. Il gruppo assicurativo triestino si è detto pronto a utilizzare capitale in eccesso.
COMMENTA LA NOTIZIA