1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Vale, Barclays conferma equal-weight dopo trimestrale e continua a preferire Rio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Come mettono in evidenza gli analisti di Barclays capital in un report diramato oggi, ieri il colosso minerario Vale ha riportato risultati del secondo trimestre inferiori delle attese sia della stessa casa d’affari sia del consenso. Ad esempio, a livello di utile per azione (eps), il gruppo brasiliano ha comunicato un dato di 0,15 dollari contro attese di Barclays pari a 0,20 e aspettative di consenso di 0,30. Secondo gli esperti della banca d’affari i risultati inferiori alle attese sarebbero per lo più riconducibili a prezzi di realizzo e volumi dei minerali ferrosi inferiori alle aspettative. “Ci aspettiamo – dicono da Barclays capital – che sia i prezzi di realizzo sia i volumi comincino una fase di ripresa nel terzo trimestre del 2009, ma riteniamo che l’outlook di breve termine per Vale non sia particolarmente positivo perché il business del gruppo dei minerali ferrosi è fortemente indebitato nei confronti dell’economia europea, che continua a mostrare debolezza”.