1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Usa: il tapering della Fed va avanti, quantitative easing scende da 55 a 45 miliardi mensili

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La statunitense Federal Reserve ha annunciato di aver approvato all’unanimità (9-0) una riduzione da 55 a 45 miliardi di dollari del piano di acquisto asset. La decisione, in linea con le stime, è riconducibile al fatto che la crescita della prima economia “ha recentemente evidenziato un rialzo”.

A partire dal 1° maggio, lo shopping dell’istituto con sede a Washington scenderà a 25 miliardi di treasury e a 20 miliardi di titoli legati a mutui (mbs). A meno di un inatteso peggioramento dello scenario macro, il quantitative easing è destinato a terminare negli ultimi mesi dell’anno.