Usa: attesa un'apertura cauta per Wall Street. Focus su dato mercato immobiliare

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 23/08/2013 - 12:10
Si preannuncia un avvio di seduta prudente per gli indici americani. Lo confermano le performance odierne dei future sulla Borsa statunitense che si muovono sul filo della parità: il contratto sull'S&P 500 e quello Sul Nasdaq cedono rispettivamente lo 0,09% e lo 0,12%, mentre il future sul Dow Jones indietreggia dello 0,15%. Nel corso della seduta di ieri ha tenuto banco la spaccatura emersa dai verbali della Fed sui tempi della prima operazione di riduzione del quantitative easing, oltre alla sospensione di tutte le attività del Nasdaq per oltre tre ore a causa di un problema tecnico. Il calendario macroeconomico della giornata è piuttosto scarno: intorno alle 16 verrà diffuso il dato sulle vendite di case nuove di luglio. In agenda anche il summit di Jackson Hole che rispetto agli anni passati potrebbe tuttavia catalizzare meno attenzione data l'assenza di banchieri centrali illustri del calibro di Ben Bernanke, il numero uno della Fed. Tra le storie societarie da seguire Pandora Media all'indomani del deludente outlook trimestrale.
COMMENTA LA NOTIZIA