1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Us: consumer confidence vista a 92 da Intesa SanPaolo, a 90 da High Frequency Economics

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tra i principali dati “market mover” statunitensi in arrivo in giornata, gli economisti segnalano l’indice di fiducia delle famiglie rilevato dal Conference Board. Indice che l’Ufficio studi Intesa SanPaolo prevede in calo a novembre a 92 punti, rispetto ai 95,6 di ottobre, mentre gli esperti di High Frequency Economics stimano per il dato odierno una discesa al minimo dei 25 mesi, a quota 90 nel mese di novembre. Il consensus si attesta invece a 91 punti. A spingere il dato al ribasso, spiegano da High Frequency Economics, una miscela esplosiva di fattori: l’ascesa del petrolio, la discesa delle azioni e la caduta dei prezzi del settore immobiliare oltreoceano.