1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit: Credit Suisse alza target price, ma resta neutral

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Credit Suisse First Boston hanno alzato il target price di Unicredit da 6,35 a 6,90 euro, confermando il rating neutral. I risultati del primo trimestre riportati dall’istituto guidato da Alessandro Profumo non hanno convinto il broker svizzero a essere di manica più larga. Secondo questi esperti la crescita del reddito operativo, balzato del 27,9%, della banca di Piazza Cordusio è poco solida, perché riconducibile soprattutto a operazioni di trading, alla crescita delle commissioni, a Hvb e a tassi di cambio favorevoli delle valute dell’Europa centro-orientale rispetto all’euro e al dollaro. Insomma a parità di condizioni valutarie, la crescita dei ricavi operativi di Unicredit sarebbe stata più contenuta, (+21,5%) e poco soddisfacente se messa a confronto con l’intero panorama bancario italiano. La promozione potrebbe essere solo questione di tempo: gli analisti del Credit Suisse rimangono infatti in attesa che il 5 luglio Unicredit renda noto il piano industriale per i prossimi anni.